venerdì 27 luglio 2018

Viaggi, vacanze e corpo sciolto N.3

Scarica la fatica dalle spalle con questo facile auto-massaggio!

Parti per le vacanze e lascia a casa lo zaino del quotidiano, godi appieno i momenti di relax che ti puoi concedere. 
Anche se sei ancora al lavoro e le vacanze sono solo un miraggio, sciogli le spalle e libera la tua schiena.
  • Posa la mano sinistra tra la base del collo e la spalla destra, al muscolo trapezio. 
  • Accarezza la spalla, senti il contatto con la pelle e poi stringi nella mano il muscolo con una forza tale da non sentire eccessivo dolore; massaggialo come se lo dovessi impastare, per renderlo più elastico. 
Continua così per alcuni minuti e nota come lentamente il trapezio diventa più morbido, si scalda e si espande. 
All'inizio era difficile afferrarlo? Il massaggio ti consente di scaricare dalle spalle i pesi accumulati in quest'ultima settimana, nell'ultimo mese e addirittura nell'ultimo anno! Te ne stai liberando! 
Sorridi!😃e allenta la mandibola!
  • Ridiscendi lungo la spalla, fino alla parte esterna e alta del braccio, il muscolo deltoide, stringilo e rilascialo.  Anche in questo muscolo sono trattenute tante tensioni. Espira e immagina di soffiare fuori ciò che non ti serve più. Liberatene!
Ora fermati e, prima di procedere al massaggio della spalla sinistra, percepisci la sensazione che provi e le differenze tra le spalle, nel collo, nelle braccia e nel loro movimento.
Puoi notare che la spalla destra è più sciolta e che tutto il corpo sta meglio, respira.
  • Passa all'altra spalla e poi goditi la leggerezza conquistata!
Ti suggerisco anche di regalare questo massaggio a chi è con te...verrai ben presto ricambiata/o!


Approfondisci l'argomento leggendo il mio ebook Sciogli il tuo corpo
 Buona estate! 😊💗
Gloria Spiritelli
Ricevi gli audio con la mia voce per rilassanti momenti di METODO REME





www.metodoreme.it

venerdì 13 luglio 2018

Viaggi, vacanze e corpo sciolto N.2





Respiro e consapevolezza


Durante le tue giornate di vacanza scegli di dedicare qualche minuto all'ascolto del tuo respiro. Fermati e stai con il tuo respiro.

  • Senti l'aria che esce e ripulisce
  • senti l'aria che entra ed ossigena ogni tua cellula 
  • 😊sorridi mentre ascolti il fluire della vita in te


Compi ogni giorno 5 respiri consapevoli, così:
Espira dalla bocca libera completamente addome, polmoni e gola, poi inspira dal naso quanta aria ti serve, naturalmente, senza sforzo.
Nota la calma che spontaneamente sopraggiunge e i pensieri che trovano una loro pacifica collocazione.
In questi momenti di profondo relax apriti alla possibilità di ripulire corpo e mente da ciò che non è più utile trattenere. Ripulisciti completamente per fare spazio al nuovo che si presenterà al tuo ritorno.

 La respirazione

Espirazione: l’aria esce dal corpo per effetto del rilassamento del diaframma e per rendere più efficace l’espirazione appiattisci la pancia contraendo gli addominali. L’ombelico va verso la schiena e la schiena si distende, si allunga.

Inspirazione: l’aria entra dal naso e scende nel torace e nell’addome e lo gonfia.

Il principale muscolo della respirazione è il diaframma che risale nella cavità toracica quando stai espirando e ridiscende quando stai inspirando. Questo incessante movimento favorisce la circolazione sanguigna e l'irrorazione di tutti gli organi addominali. Un favoloso e salutare massaggio interno!

Approfondisci l'argomento leggendo il mio ebook Sciogli il tuo corpo

Approfondisci l'argomento leggendo il mio ebook Sciogli il tuo corpo
 Buona estate! 😊💗
Gloria Spiritelli
Ricevi gli audio con la mia voce per rilassanti momenti di METODO REME





www.metodoreme.it