Post

Visualizzazione dei post da 2018

Viaggi, vacanze e corpo sciolto N.4

Immagine
Basta una palla di spugna per sciogliere il tuo corpo!

Chi partecipa ai miei corsi di METODO REME a Mantova o a quelli tenuti dai miei allievi in altri centri, conosce bene la potenza delle palline di spugna che, posizionate sotto al corpo, in vari punti, diventano strumenti potentissimi di massaggio e decontrazione muscolare. In valigia, nello zaino o in borsetta c'è sempre il posto riservato alla pallina preferita che può essere estratta al momento del bisogno o usata in modo preventivo durante il viaggio.
Che palline usare?
Quelle in foto hanno il diametro di 12 cm e sono le più grandi che consiglio, vanno benissimo anche quelle da 9 cm o da 7, grandi come una palla da tennis.

Dove trovarle se non le hai?
Nei negozi di giocattoli o di articoli sportivi.

Come usarle da distesi?
Coricati e poni una pallina sotto alla testa come se fosse un cuscino e lascia il collo libero, sorridi 🌝e allenta tutti i muscoli del viso. Alterna alcuni cenni del sì con ampi cenni del no in modo che la …

Viaggi, vacanze e corpo sciolto N.3

Immagine
Scarica la fatica dalle spalle con questo facile auto-massaggio! Parti per le vacanze e lascia a casa lo zaino del quotidiano, godi appieno i momenti di relax che ti puoi concedere.  Anche se sei ancora al lavoro e le vacanze sono solo un miraggio, sciogli le spalle e libera la tua schiena. Posa la mano sinistra tra la base del collo e la spalla destra, al muscolo trapezio. Accarezza la spalla, senti il contatto con la pelle e poi stringi nella mano il muscolo con una forza tale da non sentire eccessivo dolore; massaggialo come se lo dovessi impastare, per renderlo più elastico.  Continua così per alcuni minuti e nota come lentamente il trapezio diventa più morbido, si scalda e si espande.  All'inizio era difficile afferrarlo? Il massaggio ti consente di scaricare dalle spalle i pesi accumulati in quest'ultima settimana, nell'ultimo mese e addirittura nell'ultimo anno! Te ne stai liberando!  Sorridi!😃e allenta la mandibola! Ridiscendi lungo la spalla, fino alla parte es…

Viaggi, vacanze e corpo sciolto N.2

Immagine
Respiro e consapevolezza
Durante le tue giornate di vacanza scegli di dedicare qualche minuto all'ascolto del tuo respiro. Fermati e stai con il tuo respiro.

Senti l'aria che esce e ripuliscesenti l'aria che entra ed ossigena ogni tua cellula 😊sorridi mentre ascolti il fluire della vita in te

Compi ogni giorno 5 respiri consapevoli, così:
Espira dalla bocca libera completamente addome, polmoni e gola, poi inspira dal naso quanta aria ti serve, naturalmente, senza sforzo.
Nota la calma che spontaneamente sopraggiunge e i pensieri che trovano una loro pacifica collocazione.
In questi momenti di profondo relax apriti alla possibilità di ripulire corpo e mente da ciò che non è più utile trattenere. Ripulisciti completamente per fare spazio al nuovo che si presenterà al tuo ritorno.
 La respirazione  Espirazione: l’aria esce dal corpo per effetto del rilassamento del diaframma e per rendere più efficace l’espirazione appiattisci la pancia contraendo gli addominali. L’ombelico va…

Viaggi, vacanze e corpo sciolto N.1

Immagine
Con i primi giorni di giugno ho concluso con i corsi settimanali presso il mio centro con i consigli per l'estate e l'appuntamento a settembre per la prossima stagione di corsi REME.

Lo stacco estivo è importante per permettersi di verificare gli straordinari effetti della pratica svolta durante i mesi passati e per attivarsi personalmente in facili azioni che  permetteranno di mantenere il risultai ottenuti, di affrontare e risolvere con naturalezza gli eventuali acciacchetti muscolari che potranno presentarsi.

Quindi ora alcuni pratici consigli per mantenerti in forma durante l'estate e goderti i bagni, le passeggiate, le arrampicate, le pedalate.
Come al solito porta con te il corredo easy di palline:tennis e spugna da 9 cm
In particolare oggi ti indicherò come affrontare il viaggio in auto, in treno, in aereo decontraendo la catena muscolare posteriore.

Usa la palla di spugna, ponila 5-10 minuti nella zona indicata.
Abbandonati sulla palla, il rollio del tuo mezzo di …

Donne lontane dall'ovvio, in direzione ostinata e contraria

Immagine
Donne da ricordare ogni volta che soffia il vento!

Le scoperte e il lavoro incessante di donne geniali, capaci guardare la realtà con nuovi occhi,  hanno fornito le basi del mio lavoro e la struttura del metodo REME.  Le voglio presentare con una citazione tratta da -La profezia della Curandera- di Hernan Huarache Mamani  e con grande rispetto e gratitudine.
“Secondo un’antica profezia, giungerà il giorno in cui lo spirito femminile si risveglierà dal lungo letargo e lotterà per cancellare odio e distruzione e dare infine origine a un mondo di pace e armonia”. 
Le scoperte di Françoise Mézières (1909-1991) sono la base tecnica e filosofica di riferimento del metodo REME®. Françoise Mézières rivoluzionò la fisioterapia classica affermando che è la struttura che modifica la funzione: l’elasticità muscolare determina la qualità del movimento. Scoprì che i muscoli sono organizzati in catene muscolari collegate tra loro e che tali muscoli in catena si comportano come se fossero un solo mus…

Le tensioni, queste conosciute!

Immagine
Da dove originano i dolori muscolari? E i conseguenti danni a carico delle articolazioni? Il mal di schiena perché accade troppo spesso anche ai giovani che hanno praticato sport?
Quante volte hai usato una o più di queste espressioni? "mi sento rigido" "sono tutta dolorante" "ho il fiato corto" "mi sento accartocciata" "mi sento invecchiato" "............."
Riporto alcuni passi del mio ebook "Sciogli il tuo corpo" in cui si parla delle TENSIONI MUSCOLARI che insorgono per tre principali CAUSE:
1. Tensioni emotive, nervose e stress Fin da bambini accumuliamo tensione: essere bravi e obbedienti è ciò che gli altri si aspettano da noi. Rinunciamo a parti di noi  per amore e per garantirci l’amore dei nostri genitori e delle persone con le quali abbiamo a che fare. La mente, suo malgrado,  trova strategie per accettare le imposizioni, ma il corpo registra il conflitto, nella struttura muscolare, con un irrigidimento. …

Aria di primavera...sciogli collo e spalle

Immagine
Anche se le previsioni di questa terza decade di febbraio annunciano neve in arrivo anche in pianura, nelle ore meno fredde della giornata si sente già l'aria di primavera che porta con sé la voglia di alleggerirsi dagli abiti pesanti e scoprirsi, esponendosi a quel vento traditore che colpisce collo e spalle.

In questo blog voglio darti alcuni suggerimenti per sciogliere il collo e le spalle già caricate dalle tensioni invernali.


Inizio presentandoti il trapezio (clicca per i riferimenti anatomici) che è il muscolo più grande del collo e della parte alta della schiena:  ha origine alla base della testa, all'occipite, si aggancia alle scapole nel margine superiore e scende come uno scialle sul torace fino alla 12° vertebra toracica, a livello della bocca dello stomaco.

Il trapezio si carica di molte tensioni perdendo elasticità e lunghezza,   dando origine a compressioni e dolori a carico delle articolazioni interessate: in particolare vertebre cervicali e toraciche, spalle.

La salute dai piedi alla testa!

Immagine
Nel post della scorsa settimana ti ho lasciato un audio nel quale ti ho guidato in un semplice massaggio ai piedi. Un toccasana da praticare al mattino per preparasi alla giornata e, alla sera per scaricare la fatica accumulata.
Com'è andata? Hai verificato quali benefici puoi avere in pochi minuti?
Non hai avuto tempo? Ti voglio ricordare  che il tempo è frutto di una scelta, delle tue priorità... e pensaci un momento...  Puoi modificare le tua scaletta?

Ci dimentichiamo dell'importanza dei nostri piedi e quanto il loro benessere influenzi la stabilità psico fisica, la postura, la circolazione sanguigna e il funzionamento di tutti gli organi.
Scarpe dalla pianta stretta che costringono le dita ad unirsi, tacchi troppo alti che modificano l'appoggio fisiologico del piede, portano ad equilibrio instabile che si ripercuote sulla postura di tutto il corpo e sul movimento che carica di ulteriore fatica le nostre giornate.
Le dita si contorcono e si uncinano. La schiena e la z…

Al post!

Immagine
Ho da poco festeggiato il mio compleanno e voglio condividere con te ciò che ho imparato in questi primi 60 anni di vita e le soluzioni che ho trovato per vivere la vita che desidero.
Da molti anni mi occupo di elasticità muscolare e ho imparato e conoscere il corpo e ad amarlo per tutte le possibilità che mi offre e per tutti i segreti che custodisce.

Il metodo che ho elaborato nasce da esperienze personali, ricerche e formazioni nell'ambito delle discipline olistiche e naturali dalle quali ho estratto le strategie più facili, efficaci, economici e alla portata di tutte le persone, per mantenere i muscoli elastici e il corpo in salute.

Ho scritto un ebook "Sciogli il tuo corpo" che parla del mio lavoro che potrà esserti utile per iniziare ad occuparti di te poco alla volta con il metodo REME.
Ti lascio la mia voce per un facile esercizio che attiverà la tua energia!
Scarica l'audio "Sciogli i tuoi piedi" qui   procurati solo una pallina di gomma o da tennis…