venerdì 13 luglio 2018

Viaggi, vacanze e corpo sciolto N.2





Respiro e consapevolezza


Durante le tue giornate di vacanza scegli di dedicare qualche minuto all'ascolto del tuo respiro. Fermati e stai con il tuo respiro.

  • Senti l'aria che esce e ripulisce
  • senti l'aria che entra ed ossigena ogni tua cellula 
  • 😊sorridi mentre ascolti il fluire della vita in te


Compi ogni giorno 5 respiri consapevoli, così:
Espira dalla bocca libera completamente addome, polmoni e gola, poi inspira dal naso quanta aria ti serve, naturalmente, senza sforzo.
Nota la calma che spontaneamente sopraggiunge e i pensieri che trovano una loro pacifica collocazione.
In questi momenti di profondo relax apriti alla possibilità di ripulire corpo e mente da ciò che non è più utile trattenere. Ripulisciti completamente per fare spazio al nuovo che si presenterà al tuo ritorno.

 La respirazione

Espirazione: l’aria esce dal corpo per effetto del rilassamento del diaframma e per rendere più efficace l’espirazione appiattisci la pancia contraendo gli addominali. L’ombelico va verso la schiena e la schiena si distende, si allunga.

Inspirazione: l’aria entra dal naso e scende nel torace e nell’addome e lo gonfia.

Il principale muscolo della respirazione è il diaframma che risale nella cavità toracica quando stai espirando e ridiscende quando stai inspirando. Questo incessante movimento favorisce la circolazione sanguigna e l'irrorazione di tutti gli organi addominali. Un favoloso e salutare massaggio interno!

Approfondisci l'argomento leggendo il mio ebook Sciogli il tuo corpo

Approfondisci l'argomento leggendo il mio ebook Sciogli il tuo corpo
 Buona estate! 😊💗
Gloria Spiritelli
Ricevi gli audio con la mia voce per rilassanti momenti di METODO REME





www.metodoreme.it